Quel rossetto che fa sorridere

(1 commenti)

La cura della propria immagine non è semplicemente vezzo o segno di poca profondità. E' rispetto per il proprio corpo, esaltazione della persona, sollievo nell'anima e positività trasmessa a chi ci sta accanto.

Siamo donne e nel nostro altalenante universo di emozioni, non dobbiamo mai sottovalutare il potere e l'influenza che l'esaltazione della nostra femminilità può avere su di noi. Una terapia a volte che ci permette di concentrarci su noi stesse e dedicarci le giuste e meritate attenzioni...in barba alle giornate off!

 

E' un pensiero che trasmetto a clienti ed amiche, a parole e con esempi personali, ma ho pensato di renderlo visibile e chiaro a tutte voi grazie alla collaborazione di splendide ragazze della Cooperativa Sociale Magnolia: Marta, Nadia, Nicoletta, Samantha, Barbara, Tamara, Chiara, Lidia, Lisa e altre ancora. Le ore trascorse con loro sono state ricche di emozioni, scoperte, colori, profumi e sensazioni.

Abbiamo parlato, ascoltato musica, ma soprattutto ci siamo dedicate del tempo: tempo per le coccole, tempo per il make-ip, tempo per "Cose da donne".

Ho cercato di trasmettere loro l'importanza del prendersi cura di se stesse, dell'igiene, del sentire e toccare il proprio corpo anche con semplici massaggi e carezze. Il piacere di guardarsi allo specchio dopo il trucco e veder nascere un sorriso, il prendere consapevolezza dell'essere donna, femmina ambiziosa ed orgogliosa.

 

Il make-up copre le imperfezioni, il profumo genera sensazioni, un pennello solletica il viso, un ombretto illumina lo sguardo. Ma il dulcis in fundo che tutte attendevano con ansia era lui, il rossetto. Lo hanno scelto di un colore vivo, assolutamente rosso: quale soddisfazione più grande per me?!

 
 
Ragazze, vi ringrazio dal profondo del mio cuore: grazie per esservi fidate di me, per avermi permesso di avvicinarvi e di toccarvi. Anche le più titubanti alla fine mostravano lo smalto in posa per la foto.

Grazie per l'entusiasmo che avete dimostrato, per i sorrisi che mi avete regalato. Ognuna di voi mi ha ringraziata a proprio modo, ma sappiate che in questi giorni mi avete dato voi una lezione indimenticabile: dove sta la semplicità, sta affetto e sincerità.

Torna indietro

Aggiungi un commento

Commento di Sara |

Brava Emanuela, mi piace quello che fai ma ancor di più come lo fai.

top